Museo Diocesano Carlo Maria Martini, piazza Sant’Eustorgio 3

Il Museo Diocesano presenta un’ampia retrospettiva dedicata a Inge Morath. La mostra si compone di un corpus straordinario di opere, circa 100 fotografie, oltre a documenti, poster di mostre d’epoca, video storici. Il lavoro della celebre fotografa austriaca, prima di ogni cosa, è la testimonianza di un rapporto, di una passione, di una necessità con la fotografia. Un rapporto maturato negli anni attraverso esperienze ed incontri, nonché parte integrante della vita di una donna che è riuscita, con coraggio e determinazione, ad affermarsi in una disciplina all’epoca prettamente maschile. Nel corso della sua carriera ha realizzato reportage fotografici in Spagna, Italia, Medioriente, America, Russia e Cina; ha imparato molto da Henri Cartier-Bresson a Ernst Haas e con cui ha collaborato. Le fotografie di Inge Morath riflettono la sua sensibilità, ma al contempo sono come pagine del suo privato diario di vita.


 


  • Mostre
  • Dal
    Data inizio
  • al
    Data fine