17 febbraio: Gae Aulenti: l’eredità del progetto. Stefano Boeri dialoga con Giovanni Agosti. Introduce Valeria Cantoni Mamiani.

La sesta edizione di Conversazioni d'Arte intraprende un viaggio nella storia della creatività meneghina rendendo protagoniste quelle donne che, con i loro talenti e il loro impegno, hanno contribuito all'evoluzione culturale di Milano e a fare di questa città una capitale della cultura. Il format mantiene un approccio divulgativo attraversando i secoli e i diversi linguaggi della creatività, dalle arti figurative all'editoria, in sei incontri di approfondimento.

Pseudonimo di Gaetana Emilia Aulenti, è stata una designer e architetto italiana. Considerata una dei migliori architetti della sua generazione, ha lasciato un'impronta indelebile nella storia del design internazionale. Gae Aulenti si dichiara “interessata a progettare le differenze, piuttosto che l’omogeneità”, partendo da un concetto chiave che rimarrà sempre fondamento della sua opera di progettazione: “l’architettura ha il compito di regolarsi rispetto al suo contesto non solo quello fisico, ma anche quello concettuale”.

http://conversazionidarte.it/

 


  • Incontri
Data
  • Orario
    Orario
    ore 19.00